sandonatovaldicomino.net

Vai ai contenuti

Menu principale:

Marmellata di Fragole

Gastronomia

Ingredienti per 6 vasetti (circa):
1,1 Kg di fragole
1 Kg di zucchero
1/2 limone

Preparazione: Lavate delicatamente le fragole intere con acqua corrente facendo attenzione a non dirigere mai un forte getto di acqua sui frutti che si ammaccano con facilità. Lasciate sgocciolare le fragole finché saranno quasi asciutte. Togliete i piccioli ai frutti avendo cura di rimuovere anche eventuali parti bianche e ammaccature o parti ammuffite. Pesate quindi la frutta e pesate la stessa quantità di zucchero: la regola standard delle marmellate è "stessa quantità di frutta,stessa quantità di zucchero", ma le proporzioni possono variare leggermente in base all'acidità del frutto scelto. Mettete le fragole intere o tagliate in 2 se sono proprio grosse in una pentola ed unitevi il succo di limone filtrato. Portate la frutta ad ebollizione ed unite lo zucchero mescolando bene. Cuocete a fuoco medio e eliminate la schiuma che si formerà sulla superficie. E' necessario ripetere l'operazione per tutto il tempo della cottura. Dopo circa 20 minuti, controllate la cottura: versate qualche goccia di marmellata su un piattino e lasciate raffreddare. Se tenendo il piattino in verticale la marmellata non cola, è pronta, altrimenti prolungate la cottura. Nel frattempo sterilizzate i vasetti dove verserete la marmellata immergendoli per alcuni minuti in acqua bollente. Riempite i vasetti fino a circa 1 cm dal bordo con la marmellata bollente. Ripulite bene i bordi con uno strofinaccio umido per eliminare eventuali colature e chiudete immediatamente con i vasetti con coperchi nuovi e rivoltateli. Lasciateli così per qualche minuto, quindi girateli per il verso giusto e lasciateli raffreddare.

La marmellata si conserva per un anno in cantina, rigorosamente al buio.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu